8° RADUNO NAZIONALE – PONTEDERA (PI)

Domenica 26 giugno prossimo la Sezione ha organizzato una trasferta a Pontedera (PI) per poter partecipare, insieme a tutte le altre sezioni, al Raduno nazionale del sodalizio.

Il programma prevede la partenza in pullman alle ore 06.00 (dobbiamo essere a Pontedera per le 09.00/09.20 max)  da Mantova piazzale Michelangelo (nella piazza antistante la casa di riposo Isabella d’Est). Breve sosta al casello di Pegognaga per raccogliere i soci della zona e via diretti a Pontedera (km247).

Giunti sul posto, nel piazzale antistante lo stadio comunale, ci predisporremo per la sfilata dei soci con abito sociale e bandiera davanti al palco delle Autorità, in rappresentanza della nostra sezione.  (le signore e gli anziani o gli indisposti prenderanno posto sulle tribune per seguire gli eventi). Al termine della sfilata che prevede la partecipazione di reparti in rappresentanza di tutte le specialità della polizia, seguiranno spettacolari esercizi dei reparti speciali (cinofili, NOCS ecc). Visita agli stands installati nella zona adiacente allo stadio comunale . Al termine della mattina pranzo presso il ristorante “aeroscalo” di Pontedera centro  dove ci verranno serviti i piatti sotto riportati:

ravioli al ragù di cinta e risotto agli asparagi 

arista di maiale allo spiedo con patate arrosto

Dolce-caffè-acqua-vino della casa

Essendo di domenica purtroppo il museo “Piaggio” é chiuso al pubblico ragion per cui ci fermeremo a Pontedera per una visita alla città e verso le 17.00 /18.00 ripartenza per Mantova.

costo della trasferta euro 50

Al momento sono ancora disponibili sul pullman già  noleggiato per la trasferta ancora 10/11 posti, di cui alcuni già opzionati, ragion per cui gli interessati contattino con sollecitudine la sezione 345 5805513. I soci che dispongono dell’abito sociale sono pregati di portarlo al seguito onde poter degnamente rappresentare la sezione nella sfilata !!!!   

S.O.S. UCRAINA

ACCOGLIENZA PROFUGHI UCRAINI
LA QUESTURA APRE UNO SPORTELLO STRAORDINARIO CON L’AUSILIO DEI VOLONTARI A.N.P.S.

In considerazione dell’emergenza migratoria conseguente alla guerra in Ucraina, ed alla necessità di fornire una risposta quanto più celere alle esigenze di regolarizzazione sul territorio nazionale dei cittadini, prevalentemente donne e minori, in fuga dal loro Paese, si è ritenuto opportuno individuare uno spazio, quanto più possibile accogliente, delocalizzato rispetto alla Questura, dedicato in via esclusiva ai cittadini ucraini. L’iniziativa ha coinvolto enti e privati, che immediatamente si sono resi disponibili ed hanno fornito un prezioso contributo nell’ambito di una proficua sinergia a testimonianza della piena funzionalità della macchina dell’accoglienza e della solidarietà.

E’ infatti, attivo da alcuni giorni, al termine delle necessarie attività burocratiche, uno sportello straordinario dell’Ufficio Immigrazione della Questura di Mantova dedicato all’emergenza profughi ucraini.
Lo spazio, messo a disposizione dalla Curia di Mantova, che ha contribuito fattivamente a rendere i locali idonei e funzionali all’attività dell’Ufficio Immigrazione, è stato allestito grazie al supporto tecnico/informatico di Mynet, e si trova in Vicolo Bonacolsi civ 4, a pochi passi dalla Questura.   E’ stata anche predisposta un idonea cartellonistica con indicazione dei locali e sarà comunque presente personale incaricato di indirizzare le persone.

Il personale dell’Ufficio Immigrazione con l’aiuto dei volontari dell’Associazione Nazionale Polizia di Stato, già impiegati da oltre una settimana nell’attività supporto e di gestione del flusso di profughi che si presentano sta accogliendo  i cittadini ucraini giunti in Provincia, fornendo loro le informazioni fondamentali per l’accoglienza e il soggiorno in Italia, acquisendo la documentazione ai fini del successivo rilascio del permesso di soggiorno per “Protezione temporanea” o altro titolo di soggiorno.

DOMENICA 26 GIUGNO 2022 – 8° RADUNO NAZIONALE

 

TUTTI A PONTEDERA (PI) !!!!!!

 

Nei giorni di sabato 25 e domenica 26 giugno prossimo  a Pontedera (PI) avrà luogo  l’ottava  edizione  del raduno nazionale dell’Associazione, dopo quattro lunghi anni di interruzione delle attività sociali collettive a causa della pandemia da COVID 19.

Stanno iniziando a giungere le circolari e le notizie relative all’aspetto organizzativo della manifestazione. In sede di Direttivo sta prendendo sempre più consistenza di una partecipazione limitata alla giornata di domenica  26 giugno .  La decisione è sostenuta da valide argomentazioni anche di carattere economico oltre che di impegno personale (pernotto ecc.)

La distanza tra Mantova e Pontedera (città della Piaggio) è di 243 chilometri con una percorrenza di di ore e mezza (sosta autostradale inclusa).

Seguiranno altre informazioni su questa iniziativa nei prossimi.

 

PARCO “A. SATURNO” E’ UNA REALTA’

Come preannunciato, domenica scorsa 27 corrente, a Cappelletta di Borgo Virgilio si è svolta la cerimonia di intitolazione alla memoria di “Saturno Aniello” del parco  comunale.

L’evento, preceduto dalla celebrazione della Santa Messa nella vicina chiesa parrocchiale, ha visto la presenza delle Autorità della provincia (sig. Prefetto, Questore, Comandante provinciale dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dell’Esercito con il sig. Colonnello Tufano comandante del 4° Reggimento di artiglieria.  Inoltre la cerimonia ha visto la presenza  di numerosissimi sindaci e di una rappresentanza di tutte le Associazioni d’Arma della provincia .

Un evento tanto atteso quanto partecipato e che quindi non può che essere ascritto all’impegno di tutti i soci che vi hanno profuso energie e che lo hanno costantemente voluto sostenuti anche dalla presenza attiva del presidente nazionale Dr. Claudio SAVARESE.

Molte potrebbero essere le parole che descrivono la giornata del 27 marzo scorso ma non sufficienti a trasmettere la piena soddisfazione e lo stato di benessere e compiacimento personale che ha caratterizzato tutti i presenti pertanto mi limiterò a pubblicare, qui di seguito, un breve reperto fotografico della giornata,  che come sapete si è conclusa con un piacevole e partecipato pranzo conviviale.

 

DOMENICA 27 MARZO 2022 – CERIMONIA INTITOLAZIONE DEL “PARCO SATURNO ANIELLO”

 Domenica 27 marzo prossimo in località Cappelletta di Borgo Virgilio (MN) il parco posto in fregio a via Granasso con la strada Cisa verrà intitolato alla memoria di Aniello SATURNO indimenticato collega di tutti noi.

Risulta inutile dire che l’evento é di un’importanza significativa per tutti noi e per il nostro sodalizio che ci rappresenta .     E’ stato un traguardo difficile da raggiungere ma proprio per questo estremamente importante. E quindi va celebrato degnamente da tutti.                  E’ un modo corale di affermare il principio che “noi non dimentichiamo” coloro che con onore e sacrificio, in silenzio hanno servito nella Polizia italiana per il bene delle collettività. 

Sono in corso i preparativi per l’evento in argomento, al momento possiamo già comunicare il programma della giornata che come è ormai nostra consuetudine si concluderà con un momento conviviale.

Alleghiamo il programma riservandoci ulteriori notizie.

Segreteria A.N.P.S. 

programma

 

10 febbraio – GIORNO DEL RICORDO”

Anche quest’anno la Sezione di Mantova è stata invitata e volentieri ha partecipato alla manifestazione pubblica dedicata al Giorno del Ricordo che commemora i moltissimi italiani dell’Istria e della Dalmazia che hanno trovato una tragica ed orrenda morte nella fase conclusiva della seconda guerra mondiale.

La cerimonia, che come tutti gli anni si svolge nell’omonima piazza posta a lato del castello di San Giorno, all’ingresso della città, ha visto la presenza di tutte le Autorità della provincia e di una rappresentanza, c on bandiera del nostro sodalizio, sempre presente nel ricordo delle sofferenze e del dolore patito dai nostri connazionali.

 

 

10 febbraio “Commemorazione di Giovanni Palatucci”

Nella tarda mattina di ieri 10 febbraio scorso, nell’omonimo parco di Montanara di Curtatone (MN),  alla   presenza  delle  maggiori  Autorità   della   provincia, ad opera del presidente  dell’Amministrazione provinciale  e  sindaco  di Curtatone Carlo  Bottani  e   del  Questore   di  Mantova   D.ssa  Giannina  Roatta       è  stata scoperta una  stele  in ricordo  del Commissario Giovanni Palatucci,     Questore reggente     di   Fiume    nel  tragico  periodo  della     fine  della    seconda  guerra mondiale.                                  All’iniziativa,  oltre alla bandiera   con  rappresentanza dell’Associazione,    erano  presenti  numerosi   cittadini   ed in  particolate  il  Dr. Colorni   in    rappresentanza   della  Comunità    Ebraica  di   Mantova   oltre      al cappellano della Polizia di Stato Don Stefano Peretti.

Nel     corso    della     breve     ma  toccante   cerimonia   tutti   gli  oratori   hanno sottolineato i tratti più umani ed attuali di     Giovanni Palatucci,     insignito dallo Stato di Israele dell’onorificenza di “Giusto delle Nazioni” e nei cui confronti è in corso la “causa di beatificazione” da parte delle Autorità della Chiesa Cattolica.

Alleghiamo alcune fotografie dell’evento

INTITOLAZIONE PARCO”SATURNO Aniello”

Pur non essendo ancora confermata definitivamente,   anche a causa della pandemia ancora in atto, la cerimonia di intitolazione del parco dedicato alla memoria del collega Sovrintendente capo della P. di S. SATURNO Aniello  dovrebbe avere luogo nell‘ultima decade del mese di marzo prossimo.

La cerimona che consisterà in una breve descrizione della figura del Sovrintendente C. SATURNO presso la sala civica del Comune di Borgovirgilio proseguirà con una Santa Messa in ricordo dei Caduti della Polizia e nella cerimonia di intitolazione, al termine della quale, chi vorrà potrà proseguire la giornata in compagnia con un pranzo sociale.

L’iniziativa in argomento, fortemente voluta dall’Associazione che, da diverso tempo l’aveva perseguita, ha potuto trovare la sua soluizione grazie alla sensibilità e disponibilità manifestata dal Sindaco di Borgovirgilio Avv. Francesco APORTI  che a nome di tutti non mi stancherò di ringraziare.

L’organizzazione dell’evento è quindi in pieno svolgimebnto e (covid permettendo) troverà finalmente la sua giusta conclusione.

Questa breve nota, che ha solo la funzione di aggiornamento della situazione,  a parere del Consiglio Direttivo della sezione, non può concludersi che con una vecchia fotografia di Saturno, insieme al presidente Peretti e al segreterio Savino, ancora presenti nei sentimenti di tutti.  Questa fotografia nella sua semplicità ci sembra  rappresenti a pieno i valori di amicizia e vicinanza che sono alla base dell’associazionismo dell’A.N.P.S.

Grazie e a presto con più complete e aggiornate informazioni.

la Segreteria

 

INCONTRO PER GLI AUGURI – SABATO 18 DICEMBRE ’21

Sabato prossimo 18 dicembre ci ritroveremo presso la sala convegno della Caserma Solferino” , dalle ore 10.00 alle 12.00, per scambiarci gli auguri per un buon Natale ed un sereno e proficuo nuovo anno.

L’incontro, che si concluderà, con un momento conviviale, sarà l’occasione per illustrare le molteplici iniziative sociali in programma nell’imminente 2022. Ricordo che nel prossimo anno avrà luogo, in una località ancora da definire, il tradizionale raduno nazionale dell’Associazione!!

Per cortesia fateci sapere se, come speriamo, potremo contare sulla vostra presenza onde poter predisporre un adeguato assetto organizzativo.

Sempre a causa della pandemia in corso, per cortesia, munitevi di “green pass” che il personale addetto alla caserma dovrà controllare all’atto dell’ingresso nella struttura.

Nel mese di gennaio (.. verso la fine)  ci ritroveremo per il tradizionale pranzo degli auguri che non siamo  riusciti ad organizzare nelle settimane precedenti a causa della pandemia.

339 2151282 – Maurizio

 

per il momento AUGURI A TUTTI VOI.

 

I REPARTI SPECIALI DEI CARABINIERI – Presentazione dei volumi del Gen. C.Burgio

Venerdì 3 dicembre prossimo, con inizio alle ore 17.00, a cura di “ASSOARMA – Mantova” nella sala delle capriate di piazza L.B. Alberti 10, avrà luogo la presentazione dei due volumi del Generale di C.A. CC. Carmelo BURGIO  sui “Ragazzi del Tuscania”   e “GIS” dedicati ai Corpi speciali dell’Arma.

L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle norme “COVID”.